La Vitamina C e la bilancia immunitaria.

27 Gennaio 2022

La VITAMINA C è nota a tutti principalmente per la sua azione immunostimolante, che va quindi ad innalzare le barriere di difesa del sistema immunitario, soprattutto in relazione a raffreddore, alle sindromi influenzali e alle affezioni respiratorie, cui si aggiunge anche un effetto anti-infiammatorio e antivirale. Assorbita nell’intestino tenue, la vitamina C viene secreta attraverso i reni e la sua capacità di essere assimilata diminuisce sempre più con l’avanzare dell’età.

E’ trasportata nel plasma sanguigno sotto forma di acido ascorbico dall’albumina e viene accumulata nel fegato e nei surreni. Ma la vitamina C sta alla base di numerose altre importanti funzioni biologiche, essenziali per il benessere dell’intero organismo.
Vediamone alcune:

  • PREVIENE L’INVECCHIAMENTO CELLULARE, per il suo potere antiossidante e anti radicali liberi
  • CONTRIBUISCE ALLA PRODUZIONE DI COLLAGENE (che è la struttura di tutti i tessuti del corpo come muscoli, pelle, vasi sanguigni, cartilagini..)
  • FACILITA L’ASSORBIMENTO DEL FERRO, contribuendo alla sintesi di emoglobina e alla produzione di globuli rossi.
  • PROTEGGE DAI METALLI PESANTI
  • FACILITA L’ASSORBIMENTO DELLA VIT. E
  • MIGLIORA L’EFFICIENZA DEL SISTEMA NERVOSO, in quanto necessaria per la sintesi di alcuni neurotrasmettitori e ormoni, tra cui noradrenalina e serotonina.

Concludendo, purtroppo la Vitamina C non viene prodotta dal nostro corpo ed è quindi fondamentale assumerla attraverso l’alimentazione o sotto forma di integratori nutrizionali.

Affidatevi ad una persona di fiducia per avere il nutraceutico adatto a voi, con la giusta concentrazione, ma soprattutto adatta alle vostre singole esigenze.

Arianna

arianna

Erboristeria Madre Natura - Rimedi e percorsi personalizzati, video consulenze e spedizioni. Messaggi al 3924114370

Copyright 2022 – Tutti i diritti riservati – Madre Natura Erboristeria – P.IVA 05277010285 – Privacy e Cookie Policy – Credits: Stefano Valso | Web Designer